News

#scuolesicure DAE e BLS nelle scuole a Pavia

Nelle ultime settimane abbiamo portato avanti il nostro progetto nelle scuole tornando all’ I.S.S. Volta, dove eravamo già stati a Dicembre, per formare altri 80 ragazzi in una giornata tutta speciale, quella di San Valentino, dedicata al cuore.
Siamo tornati anche all’I.S.S. Cardano dove nell’autunno passato abbiamo formato 50 insegnanti di educazione fisica della Provincia di Pavia e dove, grazie ai nostri corsi, Trenta Ore per la Vita ha installato un Defibrillatore.

Abbiamo anche iniziato la formazione di 180 ragazzi dell’IPSIA Cremona che hanno potuto seguire la lezione teorica, in prospettiva dell’esercitazione pratica che si terrà il 12 luglio e che, anche in questa occasione, vedrà ogni ragazzo su un manichino durante tutta l’esercitazione, per evitare tempi morti e distrazioni.

Inter Club regala DAE per Pavia nel Cuore

Il Coordinamento Provinciale InterClub Pavia ha deciso di donare l’incasso della serata pavese del consueto appuntamento “Wivi l’Inter” a Pavia nel Cuore per l’acquisto di un Defibrillatore Semiautomatico che verrà installato presso l’Istituto Baratta di Voghera.
Questa bellissima e importante iniziativa ci ha addirittura portati sul sito nazionale dell’Inter (www.inter.it) assieme ai giocatori Campagnaro e Samuel.

Pavia nel Cuore ringrazia il Coordinatore Enzo Rubino e tutti gli InterClub pavesi per questa importante iniziativa e garantisce che si occuperà della formazione degli insegnanti e del personale dell’Istituto Baratta.

Donazione DAE Polizia Municipale Pavia

Tutti possono salvare una vita, è questo il nostro motto! E’ per questo che abbiamo elaborato il nostro progetto “Pavia, Città Cardioprotetta”. Ed è per questo che Venerdì scorso, 31 gennaio 2014, abbiamo consegnato 2 Defibrillatori Semi-Automatici Esterni alla Polizia Locale di Pavia.

Gli agenti, da venerdì scorso, non saranno più solo coloro che sono pronti a emettere una contravvenzione, ma saranno anche coloro che sono pronti a salvare una vita in caso di Arresto Cardiaco.
Questa patologia, purtroppo, può colpire ovunque e dovunque, e il fatto che gli Agenti siano in possesso di questo strumento salva-vita è molto importante, perché sono sempre in giro per la città nei luoghi con il maggior numero di persone: un po’ come se fossero degli angeli custodi in divisa. I mezzi dell’emergenza sanitaria 118 purtroppo non riescono sempre ad arrivare entro i primi 5 minuti, i minuti determinanti per salvare la vita di una persona in Arresto Cardiaco: ecco perché gli Agenti, coordinati dal 118, possono fare la differenza.
Massaggio cardiaco e defibrillatore possono salvare una vita dall’Arresto Cardiaco, ed è per questo che stiamo formando (e termineremo entro Febbraio 2014) tutti gli Agenti della Polizia Locale con il corso BLS-D: tutti gli Agenti sapranno fare il massaggio cardiaco ed usare il Defibrillatore Semi-Automatico. Ovviamente 2 Defibrillatori non sono sufficienti per coprire tutti i mezzi operativi, e crediamo che sarebbe bello poter dotare tutti i mezzi, non solo della Polizia Locale, ma anche degli altri corpi di Polizia di questo semplice strumento salva-vita. Per fare questo abbiamo bisogno un aiuto da parte di tutti coloro che, come noi, credono sia importante combattere contro l’Arresto Cardiaco e salvare vite umane.

Basta una piccola donazione: tutti insieme possiamo fare la differenza!

Manovre di Disostruzione all'Asilo Martinelli di Pavia

Bellissima esperienza all’Asilo Martinelli di Pavia dove Lunedì 27 Gennaio abbiamo tenuto una lezione su come intervenire in caso di soffocamento di un bambino.

Basta un pezzo di cibo, un piccolo oggetto o una moneta per mettere a rischio la vita di un bambino: la casistica nazionale parla di un decesso a settimana per questo motivo.
Intervenire però è tanto semplice quanto fondamentale, bastano infatti poche manovre ma è necessario che queste siano messe in atto subito, senza aspettare i soccorsi. Così insegnanti, genitori e nonni si sono messi in gioco in prima persona per imparare come intervenire dimostrando un entusiasmo e una curiosità senza pari.

Per informazioni su questi corsi usa il modulo contatti!

inaugurazione DAE Pavia

Venerdì 20 dicembre abbiamo inaugurato il primo defibrillatore pubblico di Pavia.
Si trova in Piazza della Vittoria ed è stato il risultato dell’impegno congiunto di Pavia nel Cuore  e di Annabella che, con una importante donazione, ha contribuito a raggiungere la cifra necessaria per l’acquisto.

Se fosse ancora necessario ribadirlo, un DAE (Defibrillatore Semiautomatico Esterno) è più facile da utilizzare di qualsiasi elettrodomestico, tuttavia è fondamentale frequentare un corso di rianimazione di base (BLSD) per imparare anche ad effettuare un massaggio cardiaco efficace che rimane fondamentale per incrementare la possibilità di sopravvivenza di chi è colpito da arresto cardiaco.

Leggi Tutto

In aula si impara a salvare una vita

130 studenti dell’Istituto Superiore A. Volta di Pavia hanno seguito una lezione su come intervenire in caso di Arresto Cardiaco e subito dopo le hanno messe in pratica, ognuno sul proprio manichino.

Questa tipologia di corso, che in gergo viene definito Mass Training, riesce a raggiungere molte persone in poco tempo grazie al fatto che ogni partecipante dispone di un manichino a basso costo su cui effettuare la pratica e imparare realmente come effettuare le compressioni toraciche che costituisco la prima cosa da fare in caso di arresto cardiaco.

A fine giornata tutti i ragazzi erano soddisfatti e hanno davvero imparato a salvare una vita.

 

Grazie alla volontà  del Coordinamento Territoriale Attività Motorie e Sportive, qualche giorno fa abbiamo avuto l’occasione di tenere un corso BLSD a 50 insegnanti di Educazione Fisica della Provincia di Pavia.
Ora questi insegnanti sanno come salvare una vita effettuando un massaggio cardiaco di qualità e utilizzando un defibrillatore semiautomatico, nozioni fondamentali per svolgere l’attività sportiva in piena sicurezza.

Ora non resta che dotare tutte le Scuole di un defibrillatore, cosa difficile in un periodo di crisi dove fondi e risorse sono pochi. Parlando proprio con alcuni insegnanti è però emerso che se ogni ragazzo di una scuola contribuisse con il solo costo di una merendina che quotidianamente consuma nell’intervallo, sarebbe facilmente possibile dotare la scuola di un efficace strumento salvavita.

Si è da poco conclusa la settimana dedicata alla rianimazione cardiopolmonare, iniziativa voluta dal parlamento europeo e promossa in italia da IRC alla quale siamo stati tra i primi ad aderire.

Formazione BLS di 250 alunni della Scuola Casorati.

I primi due giorni della settimana “Viva!2013” sono iniziati nel migliore dei modi con la formazione al BLS di tutti gli alunni delle classi terze della Scuola Media Casorati, di entrambe le sedi. 250 cittadini di domani ora ben sanno come intervenire precocemente nell’arresto cardiaco e un domani potranno abilitarsi all’uso del defibrillatore semiautomatico ma soprattutto tornando a casa racconteranno questa esperienza, avvicinando genitori e amici a questa importante tematica. La cosa più bella? Vedere come erano interessati, contenti e divertiti provando il massaggio cardiaco ognuno sul proprio manichino e alla fine erano tutti orgogliosi del loro “attestato del buon soccorritore”!

Sai Salvare una Vita? Incontro in Aula Magna.

Positivo anche l’incontro di Mercoledì 26 presso l’Aula Magna gentilmente concessaci dall’Università di Pavia. La sala ha ospitato i cittadini pavesi che si sono potuti avvicinare alle tematiche di primo soccorso adulto e pediatrico. Durante la serata sono state illustrate quelle manovre che permettono di salvare la vita di un adulto colpito da Arresto Cardiaco o di un bambino che non respira per ostruzione delle vie aeree da un piccolo oggetto, giocattolo o caramella…

DAEPrimo Defibrillatore Pubblico a Pavia

Durante la serata in Aula Magna abbiamo anche presentato il primo defibrillatore di pubblico accesso che verrà installato a Pavia, in Piazza della Vittoria. Primo di quella che speriamo sia una lunga serie, è stato ordinato grazie alle donazioni dei cittadini che partecipano ai nostri corsi e ad una importante donazione privata.

Il DAE sarà installato in una teca accessibile ma protetta da un sistema di videosorveglianza e localizzazione GPS dell’apparecchio. All’apertura della teca partirà automaticamente un allarme in grado di attivare i soccorsi e la localizzazione GPS permetterà di identificare esattamente la posizione dove l’apparecchio è in uso.
L’installazione avverrà nelle prossime settimane non appena saranno sbrigate tutte le pratiche briocratiche necessarie.

Fai la differenza. Metti nelle mani di tutti la capacità di salvare una vita.