News

Abbiamo conosciuto la Delegazione Provinciale della FIGC nell’ottobre del 2014 quando siamo stati contattati per tenere i corsi BLSD a dirigenti e allenatori delle squadre locali. La necessità del corso nasceva dall’imminente entrata in vigore dell’ormai famoso “Decreto Balduzzi” che dal 20 gennaio 2016 rende obbligatori DAE e personale formato in ogni società sportiva dilettantistica, tuttavia ci siamo subito resi conto che la volontà non era solo “essere a norma”,

Leggi Tutto

In queste ore alcuni di noi stanno tenendo un corso BLSD agli Studenti di Medicina, altri un corso di Manovre di Disostruzione e BLS pediatrico ad un gruppo di baby-sitter, altri si preparano per l’imminente Mass Training all’IPSIA Cremona di Pavia… e in tutto questo cosa c’entra in tumore al seno?

Leggi Tutto

Al via il primo progetto in Italia a prevedere un Defibrillatore in ogni Istituto Secondario di Secondo Grado di un’intera Provincia con contestuale formazione di insegnanti, personale scolastico e alunni

Giovedì 26 Febbraio 2015 presso l’Istituto Professionale “Cossa” di Pavia, in Viale Necchi 5, prenderà ufficialmente il via il progetto #SCUOLESICURE, promosso dalleorganizzazioni di volontariato Pavia nel Cuore, Robbio nel Cuore e Una Famiglia per il Cuore e presentato lo scorso 2 Febbraio nella prestigiosa cornice dell’Almo Collegio Borromeo di Pavia.

Alle ore 9.30 è prevista l’installazione del Defibrillatore Semi-Automatico Esterno (DAE) e, a seguire, si terrà il corso rivolto a tutti gli alunni delle classi V dell’Istituto. A gruppi di 100, con un manichino a testa e a ritmo di musica, i ragazzi impareranno le manovre salva-vita da mettere in atto in caso di arresto cardiaco.

#SCUOLESICURE prevede l’installazione di un defibrillatore semi-automatico esterno in ogni Istituto secondario di secondo grado della Provincia di Pavia, comprese le succursali, e l’insegnamento delle manovre di rianimazione cardio-polmonare (RCP) a insegnanti e alunni. Il progetto è il primo in Italia volto a promuovere in modo sistematico e organizzato la conoscenza della rianimazione cardio-polmonare in tutti gli Istituti secondari di secondo grado di un’intera Provincia e per questo ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica.

L’iniziativa, che è già stata totalmente finanziata grazie al contributo di Regione Lombardia, Fondazione Banca del Monte di Lombardia e UniCredit, ha ricevuto il patrocinio di Ministero della Salute, Regione Lombardia, Provincia di Pavia, AREU 118, CONACUORE ed IRC-Comunità.

7bf27d64-3169-451f-b3da-65442fae8090

I sogni spesso restano nel cassetto… Spesso non si ha semplicemente il coraggio di tirar fuori le proprie idee per cercare di cambiare il futuro… Con il progetto #scuolesicure invece il futuro noi lo vogliamo cambiare. Vogliamo rendere un’intera generazione di ragazzi consapevole che con le proprie azioni, con le proprie mani, può salvare la vita di un’altra persona.

Leggi Tutto

Lunedì 2 Febbraio 2015 alle ore 11 presso la Sala Bianca dell’Almo Collegio Borromeo di Pavia, in Piazza Borromeo 9, si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto #SCUOLESICURE, promosso dalle organizzazioni di volontariato Pavia nel Cuore, Robbio nel Cuore e Una Famiglia per il Cuore.

#SCUOLESICURE prevede l’installazione di un defibrillatore semi-automatico esterno in ogni Istituto secondario di secondo grado della Provincia di Pavia, comprese le succursali, e l’insegnamento delle manovre di rianimazione cardio-polmonare (RCP) a insegnanti e alunni.

Leggi Tutto

Eccoci qui a passare con voi un altro capodanno, guardando a quanto fatto finora e a quanto ancora possiamo fare nell’anno che sta per iniziare.

Nel 2014 siamo riusciti a raggiungere e superare l’ambizioso traguardo delle 1000 persone formate a salvare vite, sia con corsi BLSD che di manovre di disostruzione pediatrica… lungi dall’essere “sufficiente”, ma stiamo cominciando a raggiungere quella “massa critica” di persone che, in caso di necessità, sapranno come intervenire.

Leggi Tutto

Al via la “campagna natalizia” di Pavia nel Cuore, da qualche giorno potete trovare infatti nei migliori bar della Provincia di Pavia le bustine di zucchero che riportano un messaggio tanto chiaro quanto efficace: “Un massaggio cardiaco può salvare una vita”.

Leggi Tutto

Continuano le inaugurazioni di DAE pubblici, ma questa volta siamo davvero felici che venga inaugurato in una scuola. Gli amici “Enocuriosi” hanno infatti donato un DAE all’I.S.S. A.Volta di Pavia: un nobile gesto che contribuirà non solo a cardioproteggere un intero istituto scolastico ma anche a diffondere la cultura del primo soccorso.

Ricordate? Noi eravamo già stati in questa scuola per ben due “Mass Training” con i ragazzi e un corso BLSD al personale scolastico, così ora sanno già usare il loro nuovo DAE! Torneremo al Volta a novembre per continuare la formazione di insegnanti e personale ATA con un nuovo corso gratuito.

Rieccoci… Come preannunciato, ieri é stata una giornata da spettatori. Il livello del Congresso è davvero alto, e, per quanto riguarda il tema della morte improvvisa e della rianimazione cardio-polmonare si punta molto l’accento sulla necessità di un approccio integrato tra il soccorso sul territorio (prima da parte del laico e poi dai soccorritori) e ciò che avviene in ospedale (rivascolarizzazione con angioplastica, ipotermia terapeutica, etc.).

Tutti sono concordi però nel dire che l’unica cosa che realmente fa la differenza nella sopravvivenza dopo Arresto Cardiaco è la presenza o meno di qualcuno che inizia subito la rianimazione cardio-polmonare. I paesi nordici hanno percentuali molto alte di massaggio cardiaco iniziato precocemente dagli astanti, e sono sicuramente un modello da imitare.

Qual’è il segreto? Formazione BLS a partire dalle Scuole, tema molto caro a noi di Pavia nel Cuore, e che è stato ripreso nella giornata di oggi anche dal Professor Corrado di Padova, che ha puntato l’accento sul fatto che purtroppo in Italia la diffusione dei DAE è del tutto insufficiente e che, soprattutto, bisogna creare una cultura a partire dalle Scuole.

È stato questo il tema del poster molto apprezzato presentato dalla nostra associazione gemella Robbio nel Cuore, protagonista insieme a noi nella sessione del pomeriggio: insegnare ai bambini delle scuole è molto utile, si ricordano persino meglio degli adulti.
Noi invece abbiamo presentato uno studio riguardante l’uso del feedback tramite il nostro manichini collegato al PC durante i corsi BLSD: chi lo usa, indipendentemente dal tempo per quanto lo usa, massaggia meglio alla fine del corso! Ottimo risultato che conferma la bontà dei nostri corsi!
Incassati i complimenti del moderatore, ci possiamo rilassare, in attesa degli ultimi due giorni di un congresso davvero entusiasmante!

IMG_0028.JPG

E dopo ERC ed ANMCO, eccoci anche al Congresso dell’European Society of Cardiology, un evento che ha richiamato qui a Barcelona ben 30000 (non abbiamo sbagliato il numero di zeri) Cardiologi da ogni parte del mondo (abbiamo visto persone provenienti dalla Colombia all’Australia, passando per Bahrein e Sud Africa).
La massa di persone era tale che stamattina solo per comprare il biglietto per la metro abbiamo impiegato ben 15 minuti, seguiti da una buona mezz’oretta di coda per riuscire a ritirare il materiale congressuale.

La location, Gran Fira Barcelona, sembra una città, capace di ospitare più di 20 aule in contemporanea! Ed il Congresso ė davvero immenso, i nomi importanti e si approfondisce ogni ambito della cardiologia, compresa ovviamente la morte improvvisa e la rianimazione cardio-polmonare.

Primo giorno col botto, si diceva, ed infatti alle 11 è il nostro turno: presentazione orale nella sessione “Cardiopulmonary Resusciation: new insights”. Abbiamo l’occasione, davvero unica, di presentare i nostri risultati sulla qualità della CPR dopo i nostri corsi di mass training, confrontata con quella dopo i corsi BLSD.
Il tema è molto apprezzato, così come la nostra idea e il nostro studio, e infatti a fine presentazione sono tante le domande a cui siamo chiamati a rispondere, poste da Cardiologi da tutto il mondo. Sicuramente una grande soddisfazione essere riusciti a portare in una sede prestigiosa come il Congresso ESC la nostra esperienza e la nostra associazione, che si conferma sempre di più al TOP in questo ambito!

Domani saremo solo uditori, mentre lunedì abbiamo altri due lavori da esporre, questa volta solo come poster, ma non per questo saremo meno orgogliosi di presentarli!

IMG_0026.JPG

Fai la differenza. Metti nelle mani di tutti la capacità di salvare una vita.